Notizie

 Proposte

Mozioni Approvate

Ordini del Giorno

Appuntamenti

Comunicazioni

  In questo sito trovi  notizie, proposte, mozioni, ordini del giorno, appuntamenti e comunicazioni sulla sicurezza a Genova

sito di Angela Burlando, ex Consigliera Comunale con Delega alla Sicurezza, Comune di Genova

AVVISO: potete seguire i nuovi post a questo indirizzo

www.mugugnu.blogspot.com

 

Benvenuti

  Notizie

 

  Sommario


COLLEGAMENTI


 Istituzioni locali              

  Comune di Genova

  Provincia di Genova

  Regione Liguria

  Questura di Genova

 

  Che cosa è....                  

  Sicurezza


  Sicurezza

 

  Ordine pubblico


  Pubblico

  Pubblica sicurezza

  Polizia di prossimità

 

  Immigrazione


  Immigrazione

  Clandestina

  C.P.T.

 

  Violenza


  Violenza

  Sulle donne

  Reato sessuale

  Abuso

  Abuso sessuale

  Stupro

  Prostituzione

  Pedofilia

  Pederastia

 

  Altro                                  

 

 

Martedì 7 ottobre 2008

Sicurezza sui treni e licenziamenti

L’opinione pubblica ha accolto con malcelata soddisfazione la notizia del licenziamento in tronco di otto dipendenti di Trenitalia, che avevano omesso di  timbrare il cartellino.  Hanno violato le norme e dal loro comportamento sono  giustamente derivate conseguenze. La loro reintegrazione, avvenuta grazie al ricorso.....LEGGI

Lunedì 8 settembre 2008

Italian Indipendent

 

L’attacco del giornale inglese “Indipendent” ci induce  ad  analizzare in maniera critica la nostra  attuale situazione ed a ragionare su una identità apparentemente perduta.

 Viviamo in un periodo di transizione e, come sempre accade in circostanze analoghe, i cambiamenti o, meglio, gli stravolgimenti non aiutano la coerenza tuttavia  essere indicati come un paese negato alla gioia di vivere non aiuta né il nostro morale né  tampoco le nostre casse......LEGGI

Mercoledì  30 luglio 2008

 

Al servizio del cittadino”  ma senza i dovuti  mezzi

 

 

Assisto sempre con profondo dispiacere alla visione di scene in cui le Forze di Polizia appaiono in difficili situazioni  di ordine pubblico, contrapposte a gruppi di cittadini inermi che affermano i loro diritti.

Forse il mio disagio deriva da quei convincimenti  che tuttora mi appartengono e che durante i difficili anni  contrassegnati dal terrorismo,  indussero la maggior parte dei poliziotti a lottare perché la Polizia diventasse  “ sindacalizzata,  smilitarizzata, democratica ed al servizio dei cittadini ”......LEGGI

Martedì 6 novembre 2007

 

Rom e sicurezza

 

Poco più di vent’anni fa , ho avuto occasione , per motivi personali, di recarmi nella Romania governata da Ceaucescu e di rimanervi per diversi periodi.

Pur con tutti i limiti alla libertà di conoscenza che quel regime comportava , mi avevano allora colpito due fattori: la presenza di un doppio tipo di popolazione che vedeva nei Rom i meno amati dagli altri ed una profonda identità culturale con l’Italia.

La vita dei romeni non era allora per nulla facile. Non lo è ugualmente stata dopo la tragica caduta di Ceaucescu.

In Romania avevo incontrato dei figli di cittadini di origine italiana, soprattutto friulani, che nel periodo successivo alla prima guerra mondiale erano emigrati in quel paese in cerca di lavoro......LEGGI


 

Mercoledì 25 settembre 2007

 

Il gregge e il precipizio

 

Cari amici,
sono
Paolo Barnard, giornalista ex inviato di Report e scrittore (Perché ci Odiano ecc.), impegnato da molti anni nei temi che ci stanno a cuore.

Queste righe sono un appello molto più che accorato, sono piuttosto un grido per ostacolare la rovinosa deriva nella quale la Società Civile Organizzata italiana [per Società Civile Organizzata si intendono sia i pochi attivisti che i tanti simpatizzanti raccoltisi attorno ai Movimenti e ai gruppi di protesta italiani] è franata, e di cui il terribile V-day di Beppe Grillo è solo l’espressione più visibile......LEGGI


 

Giovedì 19 luglio 2007

 

XV° anniversario della strage di Via D’Amelio

 

 

«Sono morti per tutti noi… Abbiamo un grande debito verso di loro e dobbiamo pagarlo gioiosamente, continuando la loro opera, facendo il nostro dovere, collaborando con la giustizia, testimoniando i valori in cui crediamo, in cui dobbiamo credere. Accettando in pieno questa gravosa e bellissima eredità di spirito».


Così
Paolo Borsellino ricordava Giovanni Falcone, Francesca Morvillo, gli uomini della scorta Antonio Montinari, Vito Schifani, Rocco Di Cillo, vittime della strage mafiosa di Capaci.


Meno di due mesi dopo, il 19 luglio 1992, Borsellino venne ucciso nell’attentato di
via D’Amelio insieme agli agenti Agostino Catalano, Emanuela Loi, Vincenzo Li Muli, Walter Eddie Cosina, Claudio Traina.


«Continuare la loro opera, fare il nostro dovere»

 

in occasione del quindicinale della strage di via D’Amelio, il 19 luglio 2007, Libera insieme alle 1300 realtà che ne fanno parte vuole testimoniare una volta di più che le parole di Paolo Borsellino hanno seminato impegno e speranza. E nell’affettuosa vicinanza ai familiari di tutte le vittime di mafia, invita i gruppi e le associazioni a promuovere nel territorio nazionale iniziative e momenti di riflessione per ricordare il magistrato siciliano e gli agenti della scorta, ma anche per rilanciare un impegno antimafia capace d’incidere a livello sociale, culturale, educativo, politico.


In nome di quella “bellissima e gravosa eredità di spirito” che continua a smuovere le coscienze, “morso del più” che produce cambiamento e fa sperare davvero in un futuro nel segno della giustizia.

 

Luigi Ciotti - Libera Associazioni, nomi e numeri contro le mafie

 

video

BLU NOTTE

Rai Click

Il Caso Borsellino

 di Carlo Lucarelli

 


 

Sabato 16 Giugno  2007

 

Mettiamoci una croce sopra,  sulle schede bianche!

 

 

 

Dopo ogni elezione ci si interroga inevitabilmente sulla ragione per cui molti cittadini continuano ad andare a votare e non esprimono alcuna volontà di voto ma semplicemente consegnano in bianco.

 

Sicuramente è sbagliato rinunciare ad un diritto come quello del voto; tuttavia è opportuno sapere che non è obbligatorio entrare in un seggio elettorale per forza. Troppe sono ancora le schede bianche e quelle nulle.

 

Si è parlato spesso, a ragione o a torto di brogli; sicuramente le schede bianche consentono.....LEGGI

 


 

Lunedì 11 Giugno  2007

 

Incontro su ipotesi brogli elettorali Politiche 2006

Università Firenze

14 febbraio 2007

 

 

Trascrizione intervento di Marco Travaglio

 

Come si può brogliare? Si può brogliare sostanzialmente in tre modi: i primi due sono all’interno dei seggi.

 

 

Si barra una scheda bianca e la si attribuisce ad un partito. Questo è il broglio classico ed è il delitto perfetto perché anche se si ricontano le schede, sempre barrate sono e quindi non si scoprirà mai, a meno che, chi lo ha fatto o chi ha visto un’altro farlo, non parli.

 

Il secondo sistema è quello.....LEGGI

 


 

Venerdì 8 Giugno  2007

 

Osservatorio Scolastico

 

"Eye000"  Andrei Dalmazio (2006)

 

Sui giornali dei giorni scorsi sono comparsi alcuni articoli in cui si parla dettagliatamente degli interventi effettuati presso alcune scuole dai NAS dei Carabinieri, per verificare se presso le scuole stesse, si faccia uso di droga. I controlli ,a dire della stampa, si sono svolti in modo da evitare traumi e da non creare disagio a studenti e professori.

 

Per più di dieci anni ha funzionato in maniera intelligente un sistema di controllo che faceva capo alla Questura: l’ OSSERVATORIO SCOLASTICO.

Creato dal Questore Pagnozzi.....LEGGI

 


 

Mercoledì 6 Giugno  2007

 

pariOpportunità

 

Giovanna d'Arco ( 1412 - 1431 )

"La Pulzella di Orléans"

 

Pari opportunità.

 

Nel corso del 2006/2007 il Consiglio Comunale ha molto operato per istituire la Commissione per le pari opportunità. Ugualmente si sono mosse Provincia e Regione con le quali il Comune ha costantemente collaborato in tal senso.

 

La sensazione che in più occasioni avevo riportato era quella che,sotto la cupola rosa che si era creata,avvenissero nei confronti delle donne, le stesse identiche ingiustizie di prima ma speravo di essermi sbagliata. In una società come la nostra in cui il linguaggio.....LEGGI

 

 

   Elezioni Amministrative

 

 

 
 Proposte da discutere assieme a voi
 

 3 aprile 2007

 Proposta anti-bivacco

 20 marzo 2007

 Proposta centro storico

 da approvare

Più Polizia sul territorio

 

   Mozioni

                    

 6 luglio 2006
 Affidamento figlio

  20 aprile 2006
Violenza sulle donne
 

   Ordini del Giorno

 

  26 novembre 2006

Contro le Mafie a Bologna

 12 luglio 2005

 Sicurezza nei cantieri

 

   Appuntamenti

 

8 giugno 2007

Formazione e contrattazione per la sicurezza nei cantieri edili


16 maggio 2007

Male di vivere

 29 marzo 2007

Educare alla legalità

 
 

   Comunicazioni

 

5 Giugno  2007

Aggiornamento Esito Elezioni Amministrative

4 Giugno  2007

Ringraziamenti

30 Maggio  2007

Esito

Elezioni Amministrative


21 maggio 2007

Benessere e Sicurezza


15 maggio 2007

 Istruzioni per l'uso

 
 

 4 risate in padella

 

 

Vignetta studente del Paul Klee

 

 

Vignetta agente di Polizia

 


 


 

www.mugugnu.it © 2006 - 2007 -  tutti i diritti riservati  - polis design  -

Questo sito Web utilizza il software Macromedia®FlashTM